ACSI PEDALA OGNI WEEK END, GRANFONDO E CIRCUITI ANCHE IN PIENA ESTATE

Luglio carico di appuntamenti organizzati dal settore ciclismo dell’ACSI

Domenica scorsa si è disputata la GF Città di Chianciano Terme (SI)

1200 iscritti per la Granfondo dei Sibillini nelle Marche

Oltre 500 appassionati per la Coppa del Mondo su Strada a Gattinara (VC)

 

 

Il settore ciclismo dell’ACSI non smette mai di pedalare e anche questo caldo mese di luglio riserva agli appassionati gare per tutti i gusti e tutte le specialità. Domenica scorsa in Toscana si è svolta la Granfondo Città di Chianciano Terme, valida per il Campionato Italiano Granfondo e Mediofondo ACSI. Il grande caldo ha fatto desistere molti degli iscritti ma tutti i presenti hanno passato una bella giornata di sport e si sono complimentati con l’organizzazione. Per quanto riguarda le ruote artigliate, in Friuli Venezia Giulia, alle pendici del mitico Monte Zoncolan, si è disputato il Campionato Italiano Cross Country riservato ai tesserati ACSI.

Nel week end dell’11 e del 12 luglio, invece, sono andate in scena altre due manifestazioni molto apprezzate dai granfondisti e dagli amanti delle prove in circuito. Caldarola (MC) e le strade del Parco Nazionale dei Monti Sibillini hanno ospitato la 25.a edizione della Granfondo dei Sibillini, anch’essa inserita nel Campionato Italiano ACSI di specialità come la prova di Chianciano. L’evento non si è certo esaurito lungo gli itinerari ‘granfondo’ e ‘mediofondo’, ma quest’anno ha visto debuttare la ‘Transubike Gold’, una non competitiva dedicata ai bikers che potevano scegliere fra due percorsi sui divertenti saliscendi delle colline marchigiane, senza dimenticare la cicloturistica su strada che ha attirato centinaia di partecipanti. In totale sono stati 1200 gli iscritti alla Granfondo dei Sibillini, che nel percorso lungo di 150 km ha visto imporsi Wladimiro D’Ascenzo e Maria Cristina Prati, mentre il ‘corto’ di 97 km è stato terreno di caccia per Davide D’Angelo e Marika Passeri con un dolce epilogo a base di anguria e gelato party, l’ideale per le temperature di questi giorni.

Le gare ACSI coprono ogni angolo della penisola e mentre fra boschi e prati dei Sibillini pedalavano migliaia di granfondisti, a Gattinara nel Vercellese si disputava la Coppa del Mondo su Strada che ha riscosso un notevole successo: sabato 11 e domenica 12 luglio, infatti, oltre 500 appassionati si sono giocati le maglie iridate ACSI, numeri importanti per un evento ‘a circuito’.

Per quanto riguarda i prossimi appuntamenti, domenica 26 luglio torna il Campionato Italiano Fondo ACSI con la Granfondo Angelini Group di San Giovanni Teatino (CH), mentre a Trento si disputerà il 19° Campionato del Mondo della Montagna per cicloamatori, valido come prova di Coppa del Mondo ACSI e con arrivo sul Monte Bondone, al culmine della salita dedicata a Charly Gaul.

Info: www.acsi.it/Ciclismo