43ª MARCIALONGA DI FIEMME E FASSA, DONNE ÉLITE DAVANTI A TUTTI

Alla Marcialonga del 31 gennaio le donne élite faranno da apripista

News storica e passo importante per la manifestazione di Fiemme e Fassa (TN)

 

 

Le donne élite potranno beneficiare di un vantaggio di dieci minuti alla prossima Marcialonga del 31 gennaio 2016, posizionandosi alla testa del gruppo.

Un passo decisivo per la ski-marathon di Fiemme e Fassa, un’iniziativa diventata habitué per tanti grandi eventi internazionali, cui ora si allinea anche la “regina” delle manifestazioni sportive invernali, la tradizionale Marcialonga Skiing, che da decenni richiama campioni ed appassionati provenienti da ogni parte del mondo, portandoli a gareggiare sulle brillanti nevi trentine.

Un tragitto di 70 km, lungo il tradizionale percorso che si sviluppa fra Moena e Cavalese, tra la Val di Fassa e la Val di Fiemme, un’affascinante sfilata di migliaia di atleti che competono fianco a fianco per la vittoria. Una sfida culturale che ha un suo sviluppo storico, le donne erano infatti escluse dalle prime edizioni della Marcialonga. Una scelta che è anche una svolta per la crescita dei valori nello sport, un passo importante per tutto il movimento femminile, che da sempre deve battagliare assiduamente per ottenere maggior considerazione rispetto ai dirimpettai maschi.

In occasione della quarantatreesima edizione sono in programma anche numerosi eventi di contorno, come il tuffo nel passato della Marcialonga Story, i volti noti dello sport e dello spettacolo che si uniranno a scopo benefico nella Marcialonga Stars, gli eventi dedicati ai giovani fondisti Minimarcialonga e Marcialonga Young, insomma, un’edizione per tutti i gusti.

I ‘bisonti’ sfileranno via impetuosi, regalando un’emozionante giornata di sport, ora più che mai.

Info: www.marcialonga.it